Halle an der Saale (Germania), 1941. Alberto Gavaz con la moglie e due operai nella sua gelateria.
(Per gentile concessione di Argentina Gavaz)