Kampala (Uganda). Il grattacielo “Apolo” in fase di costruzione. Si tratta di una delle opere realizzate dalla società “Arcadia”, operante nel settore dell’edilizia in Uganda e Kenya, fondata da due milanesi e di cui era entrato a far parte anche il bellunese Giuseppe D’Incà. (Per gentile concessione di Teresa D’Incà)